Articoli

Il “Miracolo” contro il cancro non esiste.

Attenzione ai termini

 

Il progresso scientifico necessita di tempo per ottenere risultati convincenti. Attenzione quindi ai termini “scoperta scientifica” oppure “miracolo” in quanto anche una scoperta apparentemente plausibile ha bisogno di tempo per essere confermata. Saremo chiari: una cura universale non esiste. Non affidarsi a soluzioni troppo facili e né tantomeno cure miracolose.

Di seguito alcuni consigli:

 

  • Diffidare delle cure universali . Una cura universale non esiste;
  • Leggere attentamente: il progresso scientifico necessita di tempo per ottenere risultati convincenti;
  • Ricercare la “versione integrale” della storia: i report che si possono vedere in tv o leggere sui giornali sono troppo brevi per includere tutti i dettagli di un argomento;
  • Non affidarsi a soluzioni troppo facili: Il cancro è una malattia complessa che non può trovare soluzioni “magiche” né tanto meno cure miracolose. Anche l’organismo umano è una macchina complessa e il cibo che consumiamo con la dieta è ricco di centinaia, o addirittura migliaia, di composti diversi che possono interagire con il nostro organismo. La strategia migliore per la prevenzione oncologica va quindi cercata in uno stile di vita complessivo e non in un solo alimento;
  • Affidarsi a fonti istituzionali e riconosciute: prima di intraprendere dei cambiamenti drastici è sempre raccomandabile consultare il proprio medico. Esso sarà sicuramente in grado di dare un parere basato sulla validità scientifica della nuova strategia da intraprendere;
  • Mantenere un sano scetticismo: non è necessario screditare o diffidare di ogni articolo o report che leggiamo o vediamo, ma è sufficiente utilizzare il buonsenso. Probabilmente se una soluzione suona troppo facile e comoda per essere vera, probabilmente non lo sarà.

La lotta al cancro prevede un approccio integrato.

 

Chirurgia, radio e chemioterapia non vanno in soffitta. L’immunoterapia, che oggi ha già portato sul mercato diversi farmaci in grado di cambiare la storia di diversi tumori è una strategia ulteriore per eliminare il cancro ma non rappresenta la soluzione a tutto. Grazie alla combinazione di tutte queste armi i tumori potrebbero diventare una malattia controllabile e cronicizzabile.

 

Come e dove ottenere informazioni

 

Il paziente e le persone più vicine al paziente al fine di ottenere informazioni e risposte fanno ricerche frequenti su Internet, ma raramente possono ottenere un sopporto competente. In Italia c’è una realtà che si occupa per fornire informazioni su vari aspetti della malattia per i pazienti, la famiglia e gli amici per aiutarli lungo la strada, questa si chiama AIMaC ed è l’ Associazione Italiana dei malati di cancro:  https://www.aimac.it/

 Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo con i tuo amici e lasciami un commento per sapere cosa ne pensi.