Futuro delle professioni. Necessaria la creatività!!!

Futuro delle professioni. Necessaria la creatività!!!Futuro delle professioni. Necessaria la creatività!!!

La relazione sul futuro delle professioni, fatta di recente al World Economic Forum di Davos, hanno stilato l’elenco delle competenze che saranno maggiormente necessarie fra 5 anni.

L’elenco è molto interessante, perché mostra due tendenze principali nello sviluppo umano, della società e della cultura. Che tipo di persone saranno al culmine di una carriera fra 5 anni? Vediamo ed esaminiamo.

Riscontriamo che 5 delle 10 competenze riguardano la capacità di comunicare con le persone, di negoziare e gestire, comprendere e servire ( gestione del personale, l’interazione con la gente, la negoziazione, l’attenzione al cliente, l’intelligenza emotiva).

Un’ altro ambito di 4 su 10 competenze sono associate con la capacità del cervello: la capacità di pensare rapidamente, vedere l’essenza, trovare soluzioni ai problemi, generare nuovi progetti e idee (risoluzione di problemi complessi, creatività, flessibilità cognitiva, il pensiero critico).

Fra pochi anni, circa il 40% delle persone in tutto il mondo lavoreranno come freelance cosi come riportato dallo studio condotto da Accenture. Lo studio Accenture fornisce le seguenti cifre: circa il 47% di specialità può essere automatizzata nei prossimi 20 anni.

Conclusione: Se non si sa cosa studiare, studia le persone e le loro esigenze, così come allenare la tua mente per compiti cognitivi complessi. Penso che sia grande! Infine, arriva il momento in cui l’uomo stesso, con le sue emozioni, la motivazione e lo sviluppo è fondamentale per il mondo futuro.

Futuro delle professioni. Necessaria la creatività!!!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.