Quando dicono NO alla TUA offerta.

Quando dicono NO alla TUA offerta.

“Meglio con profonda convinzione dire” No ” invece del “Sì” per piacere agli altri, o peggio, per evitare guai.” così disse Mahatma Gandhi.

Quando un tuo prospect dice NO alla TUA offerta, non prenderla sul personale, perché sta rifiutando una proposta d affari, non te. Dietro quel NO possono esserci infinite motivazioni delle quali tu non puoi essere a conoscenza.

Le persone che rifiutano la tua proposta potrebbero non credere in loro stesse, pensare di non essere abbastanza brave per affrontare una sfida del genere, non avere abbastanza tempo per fare quello che gli stai proponendo, oppure ancora potrebbero temere che la loro immagine ne risentirebbe se gli altri sapessero che fanno un secondo lavoro.

Le obiezioni sono infinite e le motivazioni che spingono le persone a dire NO alla tua proposta sono le più svariate. Accetta questa cosa se sei veramente loro amico. Quando ti offendi per un NO dentro di te comincia a svilupparsi qualcosa di brutto. Ben presto sarai dispiaciuto, ti sentirai invalidato e comincerai a lamentarti del business. La migliore gestione dei NO che ti saranno formulati è l’attesa. Se continui a fare l’ attività serenamente con calma e pazienza presto o tardi diventerai per loro un punto di riferimento e quando si sentiranno pronti saranno loro a venire da te per chiederti di entrare nel business.

Valuta attentamente questo fatto: Non c è danno più grande nel MLM di quando qualcuno dice SI solo in base ad un rapporto di amicizia e fiducia reciproca con TE. Se le persone entrano in un network solo per il fatto che sono tuoi amici, ti vogliono bene, non vogliono deludere le tue aspettative e non hanno abbracciato un business cominceranno ben presto a diventare un problema. Tu hai bisogno di sponsorizzare gente che crede davvero nel business e che ti diano una mano a crescere.

 

Quando dicono NO alla TUA offerta.

Se ti è piaciuto il mio articolo lasciami un commento…..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.