Scopri quale approccio sia più efficace per la salute.

Vitamine, minerali e altri micronutrienti sono necessari per le normali funzioni del nostro corpo e non agiscono singolarmente. Tutti i nutrienti nel nostro corpo partecipano a processi metabolici complessi e interagiscono con altri migliorando oppure opponendo la loro azione. La loro ottimale interazione e il rispettivo equilibrio cellulare sono alla base della salute.

Scopri quale approccio sia più efficace per la salute

Nei negozi la maggior parte degli integratori alimentari disponibili come mono preparati oppure con ingredienti combinati in modo casuale, spesso selezionati in base alle tendenze di marketing.

La ricerca ha introdotto un nuovo principio nella moderna alimentazione. Sulla base della corretta combinazione di micronutrienti selezionati possiamo ottimizzare l’effetto biologico desiderato, questo principio si chiama “sinergia di micronutrienti”.

Scopri quale approccio sia più efficace per la salute

Assumere una grande dose di un solo nutriente può peggiorare la carenza di altri, l’impiego di combinazioni casuali di sostanze nutritive può col tempo creare uno squilibrio metabolico nel corpo. Molti anni di ricerche scientifiche ci hanno confermato che l’integrazione più efficace si può ottenere mediante l’applicazione di specifiche combinazioni in cui i micronutrienti vengono debitamente selezionati per consentire una sinergia biologica. Sinergie di micronutrienti consentono di influire su molteplici aspetti biologici contemporaneamente.

 

Tali combinazioni di micronutrienti sono in grado di:

 

1. Aiutare a preservare i nutrienti attraverso il riciclaggio biologico – la sinergia dei nutrienti è un modo economico per produrre energia nelle cellule del nostro
corpo.
2. Massimizzare l’efficacia di ogni singolo componente della combinazione.
3. Eliminare la necessità di enormi dosi di ciascun nutriente e l’aumento della biodisponibilità di altri nutrienti.
4. Aiutare a mantenere il metabolismo cellulare in equilibrio.

Per esempio, hanno osservato che la vitamina C, lisina, prolina ed estratto di tè verde, quando utilizzati singolarmente, erano in grado di diminuire la crescita delle cellule tumorali del 26% ciascuno. Questi nutrienti utilizzati insieme possono diminuire ulteriormente la crescita delle cellule del cancro del 65 %, inoltre, la completa inibizione della crescita delle cellule tumorali (100 % ) potrebbe essere raggiunta includendo piccole quantità di pochi altri micronutrienti. Questo effetto auspicato è stato raggiunto senza aumentare le dosi dei singoli nutrienti nella mistura.

In breve, sinergia significa “di più con meno!” E ‘ importante ricordare che nessun nutriente lavora da solo nel corpo e che preso singolarmente o in combinazioni casuali, può provocare squilibri biochimici nel nostro corpo. La sinergia di nutrienti è la risposta giusta per un’ottima salute!

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo con i tuo amici e lasciami un commento per sapere cosa ne pensi.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.