Reishi – Un tesoro della natura.

Un tesoro della natura.

 

Il Ganoderma Lucidum nasce sui tronchi di querce e carpini. In Giappone è noto come “Reishi”, in Cina come “Ling Zhi” (fungo della lunga vita). Reishi-Plus è un ideale integratore della nostra alimentazione.

Si narrano molte storie e leggende su questo fungo dalle mille risorse che già da centinaia di anni ha un ruolo importante nella medicina tradizionale cinese. Nell’antico libro della medicina tradizionale cinese, il “Shen Long Ben Tsao Ling”, il fungo occupa un ruolo di primo piano tra le piante. Molti arredi cinesi antichi raffigurano il Reishi, segno che il fungo è sempre stato tenuto in grande considerazione.

 

Cosa rende questo fungo così pregiato?

 

Sin dal 20° secolo il fungo era noto ma solo in Cina, Giappone e Corea, con il tempo anche il mondo occidentale e la scienza se ne sono interessati. Studi clinici hanno confermato la presenza di molteplici componenti bioattive. Vi presentiamo brevemente le più importanti:

Il triterpene è un idrocarburo con caratteristiche bioattive. Il corpo ha bisogno di queste componenti per stimolare l’attività di alcuni immunociti che riducono i valori del colesterolo.

Il germanio è oligoelemento che aiuta il corpo nell’eliminazione di metalli pesanti e sostanze nocive. Favorisce inoltre l’ossigenazione delle cellule.

Il ferro è indispensabile per la formazione dell’emoglobina ed ha un ruolo chiave per ostacolare l’ossidazione delle cellule. Concorre sia al trasposto dell’ossigeno, sia al suo immagazzinamento. Anche per le prestazioni dei muscoli è indispensabile una sufficiente assunzione di questo oligoelemento.

Il selenio è un oligoelemento utilissimo per la vita umana ed è anche un ottimo antiossidante come ad esempio la vitamina E. Costituiscono una protezione per l’organismo in quanto sono in grado di neutralizzare i radicali liberi.

Il magnesio è un sale minerale che agisce in particolare su ossa e denti. Il magnesio svolge inoltre un’importante azione sul metabolismo: concorre al oltre 300 attività enzimatiche.

I polisaccaridi sono carboidrati, i principali fornitori di energia per il nostro organismo. Un’alimentazione sana dovrebbe essere costituita per il 50/60% da carboidrati.

 

Il fungo coltivato oggi è più efficace.

 

Solo negli anni ´80 si è iniziato a coltivare il Reishi, senza però sfruttare appieno le sue componenti. Grazie al successo della coltivazione, il Reishi era a disposizione di una vasta fascia di popolazione, anche perché il fungo selvatico è una specie molto rara e pertanto molto costosa. Solo l’imperatore poteva permettersi regolarmente il fungo.

Il fungo coltivato oggi non è solo più economico, ma è anche più efficace. L’umidità ottimale, la temperatura, l’intensità della luce e l’alimentazione del fungo possono essere influenzate dal metodo di coltivazione, in questo modo è possibile ottenere costantemente un’elevata qualità. Possiamo tratte tutti vantaggio dall’elevata qualità e dalle proprietà benefiche del fungo Reishi.

 

Reishi  con vitamina C.

 

Si consiglia l’assunzione di vitamina C insieme al Reishi poiché migliora l’assunzione dei polisaccaridi. Inoltre la vitamina C idrosolubile migliora la biodisponibilità del ferro. Nelle capsule di Reishi-plus è contenuta pertanto vitamina C.
La vitamina C inoltre è nota per sostenere le difese immunitarie, come antiossidante in quanto protegge dai radicali liberi e sostiene la metabolizzazione del calcio. La vitamina C concorre inoltre alla formazione di ossa, denti, gengive e sangue.

Secondo diverse pubblicazioni il Reishi avrebbe una funzione disintossicante per il fegato ed una funzione di sostegno per il sistema immunitario. Avrebbe quindi la funzione ultima di rinforzare il sistema immunitario cellulare (può aiutare contro le allergie) ed è particolarmente consigliabile in caso di malattie croniche spesso connesse ad un abuso di farmaci.

 

“Fungo della lunga vita“.

 

In Cina questo fungo viene chiamato Ling Zhi “fungo della lunga vita“. Il vantaggio della polvere è la sua estrema versatilità, l’intero fungo viene macinato e tutte le vitamine, i minerali, ecc vengono mantenuti. Nella medicina tradizionale cinese, il Reishi viene utilizzato già da 4000 anni.

Le proprietà del Reishi sono molteplici: può ridurre la pressione sanguigna, rallentare il processo di invecchiamento (funzione antiossidativa), ridurre il colesterolo, alleviare le allergie, ridurre l’insonnia, rinforzare le difese immunitarie, ecc.

Se ti è piaciuto il mio articolo lasciami un commento…..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.