Scopri i 4 pregiudizi che impediscono di rimanere giovani.

Scopri i 4 pregiudizi che impediscono di rimanere giovani.

Scopri i 4 pregiudizi che impediscono di rimanere giovani.

Cominciate adesso a fare i vostri passi verso la giovinezza!!! Se esistono tali opportunità, vi chiederete, perché non vediamo i risultati della loro applicazione?

Innanzitutto, perché ci sono alcuni stereotipi, che definiscono la vita di ogni donna nella società. Diamo un’occhiata a quattro pregiudizi di base che impediscono di rimanere giovane.

Primo pregiudizio: L’età come sinonimo di vecchiaia decrepita.

L’opinione pubblica non consente cambiamenti negli esseri umani sul lato di ringiovanimento. In effetti, guardando intorno vediamo questo tutti i giorni. Le rughe, le borse sotto gli occhi, le guance appese, il collo flaccido, questi sono solo la punta di un iceberg.

Abbiamo attorno altri terribili problemi, le malattie del seno e il cancro al seno, la progressiva osteoporosi durante la menopausa, l’epidemia di attacchi cardiaci e ictus, la distruzione di tutti i progetti di vita e le più alte probabilità di morire per malattia. Così come la solitudine ed una completa mancanza di vita sessuale dopo sessanta o addirittura dopo i quaranta portano ad avere altri problemi sconosciuti prima.

Orrore!!! Come possiamo pensare di prenderci cura della carnagione e delle rughe sotto gli occhi? Vi state già immaginando di essere con la schiena ricurva, rattrappite, come una svigorita donna vecchia con un bastone e una verruca sul naso?

Secondo pregiudizio: Tutti gli sforzi sono insignificanti, niente mi può aiutare.

In realtà nulla vi aiuterà se continuate a credere in questo. Siamo fermamente programmati dalla società ed utilizziamo dei modelli di visione collettiva. Oggi, questi modelli dicono che dopo aver superato i quaranta, i cinquanta, o i sessanta, precipiteremo verso quella parte di età avanzata d’ impotenza e di morte.

Ogni giorno che passerà troverete qualche nuovo segno sul vostro viso e le super creme ed i super aiuti non aiuteranno più, avrete il collo flaccido, gli occhi infossati, i cedimenti delle guance, la bocca rugosa e stretta …Ogni anno diventerete più pesanti, più deboli e più indifesi. Vi farà male la schiena e le ginocchia, le ossa si trasformeranno in polvere ed i muscoli in stracci… Se vi si rompe un femore trascorrerete a letto numerosi mesi e sarete lì a molestare i propri parenti ed a torturare se stessi.

Mamma mia, questo a spaventato anche me. E se non farete nulla perché ciò non avvenga… questa immagine diventerà il vostro futuro!

Terzo pregiudizio: Non si può rallentare l’invecchiamento.

Questa impostazione mentale è metabolizzata durante l’infanzia, quando abbiamo visto nostra madre che aveva solamente quarant’anni, stanca e tormentata abbiamo pensato che una donna già alla sua età ormai è molto vecchia.

Infatti, ognuno decide per se stessa, quando arriva la vecchiaia e il nostro corpo docile fa semplicemente la volontà della padrona.

Quarto pregiudizio: La tua età reale dovrebbe sempre corrispondere al tuo aspetto.

Abbiamo uno stereotipo imposto sulle “donne di trent’anni”, considerandole come donne anziane. Come un bambino, noi non analizziamo tali dichiarazioni, ma sono rimasti negli strati profondi del subconscio. Forse viene dal Medioevo, quando persone che avevano quaranta anni erano considerati come gli anziani in quanto l’aspettativa di vita media era di 35 anni, e a diciotto anni si era già in un periodo di maturazione avanzata.

In aggiunta a queste pregiudizi che influenzano il nostro comportamento ci sono alcune difficoltà, anche inquietanti per avere il viso giovane a qualsiasi età.

P.S. Scopri anche:

I 10 errori che vengono commessi da “quasi” ogni donna, Leggi Qui

Le otto difficoltà delle donne. Leggi Qui

Se ti è piaciuto il mio articolo condividilo e lasciami un tuo parere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.