Chi bella vuole apparire… non necessariamente deve soffrire!

Chi bella vuole apparire… non necessariamente deve soffrire!

Bellezza “fatta in casa” è la nuova moda del benessere. Per carità, centri estetici, SPA e beauty center continuano a essere un’opzione di Paradiso terrestre che niente e nessuno vuole rimpiazzare.

Il primo vantaggio è quello di decidere da sole i tempi, il come, il quando, il perché. Poi (anche) quello di poter ascoltare, nel mentre, la musica che si vuole, niente pifferi peruviani o uccellini petulanti in delirio.

Due parole: efficacia e soprattutto comodità. A casa, sedute sul divano o dove meglio si crede, annaffiando una felce o bevendo un bicchiere di vino si possono raggiungere risultati sorprendenti che si avvicinano a quelli assicurati dai centri estetici.

Le soluzioni per una “bellezza-fai-da-te” sono sempre di più e si accompagnano alle più avanzate tecnologie, macchinari piccoli e maneggevoli in grado, a volte, di fare veri miracoli.

Nel moderno mercato della cosmetologia hardware si presenta una vastissima gamma di diversi macchinari cosmetici che grazie proprio alla loro innovazione, danno esclusività e un effetto eccezionale per il ringiovanimento non invasivo della pelle.

I trattamenti non invasivi oggi sono in grado di dare una “rinfrescata” al viso, per farlo apparire più giovane di prima.

Si tratta quindi di un ringiovanimento non invasivo che in pochi minuti riesce a far raggiungere effetti molto simili a quelli dati dal tradizionale lifting chirurgico escludendone però dolore e conseguenze post-intervento che richiedono alcuni giorni se non settimane per il recupero.

I device cosmetici di ultima generazione, hanno la capacità di penetrare in profondità e di agire così sulla muscolatura del volto stimolando il rinnovamento delle cellule e il processo di distensione e rigenerazione tessutale come se si effettuasse un lifting di chirurgia facciale classico.

Non sono specificatamente indicati per eliminare le rughe ma più in particolare per ringiovanire l’intera forma del viso, praticando un’azione mirata sui muscoli facciali in particolare nelle zone della fronte, occhi e mento e la struttura del collo dando nuova tonicità e definizione e risollevando la pelle rilassata e cadente.

É quindi possibile raggiungere un ringiovanimento completamente naturale dell’ovale, senza ritrovarsi con un aspetto artificiale e plastico che purtroppo caratterizza il lifting tradizionale con bisturi alterando la fisionomia del viso.

Trattandosi di un trattamento nuovo per il ringiovanimento di viso e collo ha il vantaggio non indifferente di evitare un intervento chirurgico decisamente più invasivo e sicuramente con più rischi e controindicazioni.

 

 

 

Chi bella vuole apparire....... non necessariamente deve soffrire!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

LASCIA IL TUO COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.